Poesie maggio 2021

 

Pace e Desiderio

 

Aggancerò il vento per riposare le mani

Filerò la luce per i duelli dell’anima

Sarò finalmente un posto di pace.

Sarai tu

la parte amata che giunge a me

dopo il travaglio

il bisogno e il conflitto.

Tutto avrà il senso mitico

della vita che nasce e che muore.

In pace.

 

 Ad Alice, mia figlia

Quando tu venisti al mondo

Fuori si era fatto buio.

Quando venisti al mondo

La mia vita si è trasfigurata

nel dolore.

Quando venisti al mondo

La gioia dell’insuperabile mi abitò.

Quando venisti al mondo

Il senso del mio esistere

Del mio amare

Del mio sbagliare

Fu pieno.

Quando venisti al mondo

Piansi, felice, tutta la notte.